stai leggendo....

Rimini. Da domani squadra in ritiro “facoltativo.”

calcio

20140325-223023.jpg

Da domani a Domenica, il Rimini andrà in ritiro a Pietracuta. Ma la stranezza e’ che questo sarà un ritiro facoltativo e non sarà la società ad assumersi l’onere dei costi. Saranno gli stessi giocatori che sceglieranno di parteciparvi o meno e a dover sostenere le spese di albergo e quanto altro. Chi non vorrà partecipare e libero di farlo e tornarsene a casa la sera, naturalmente con il proprio mezzo. Sembra che a prendere questa rara e forse unica decisione nel professionismo calcistico,sia stato in prima persona il presidente Fabrizio De Meis. Logoro dalle tante delusioni subite e dal comportamento di alcuni
giocatori in campo, avrebbe deciso di passare ad usare , dopo tanta carota,un po’ di “bastone”. Ora resta da capire come si comporterà la squadra, sara’ compatta nell’accettare senza proteste, o deciderà con libera scelta di chi vorrà partecipare o meno? Siamo curiosi di capire quali saranno le decisioni dei singoli.
.

Commenta la notizia

34 Di risposte a “Rimini. Da domani squadra in ritiro “facoltativo.””

  1. E’ ufficiale, il Rimini e’ in mano a degli psicopatici !

    Pubblicato da Ciccio | 26 marzo 2014, 00:44
  2. Qui si dice che è stato De Meis…sul Carlino si dice che è stato Osio…poi senti in giro e si dice che sia stato qualche “senatore” a prendere la decisione…ciò burdel…ma un po’ di chiarezza mai????

    Pubblicato da gigi71 | 26 marzo 2014, 11:16
  3. Mi pare chiaro che una cosa del genere la possa decidere solo il tecnico in accordo con qualche senatore.

    Pubblicato da MAX | 26 marzo 2014, 11:34
  4. Tutti i giocatori hanno accettato questa forma di ritiro…però ragazzi tirare fuori le palle!!!

    Pubblicato da gigi71 | 26 marzo 2014, 13:03
  5. Fate poca pubblicità che qui c’è da vergognarsi

    Pubblicato da SERGIO | 26 marzo 2014, 13:16
  6. SARA MEGLIO CHE CI RIMANGAN ANCHE DOMENICA A PIETRACUTA..

    Pubblicato da buffoni | 26 marzo 2014, 13:19
  7. Il ritiro non serve è l’attaccamento alla maglia ai colori biancorossi che conta non si è vista la cattiveria agonistica in campo bisogna dimostrare di avere fame per fare risultato fino a ora non si è visto il carattere di una squadra che vuol fare risultato una partita si puo sbagliare anhe due o tre mentre in pratica è un girone di campuonato che siamo abulici e poco carattere ormai la frittata è fatta accomodiamoci serenamente in serie D la societa ha tante colpe ma i giocatori non sono immuni

    Pubblicato da RED BARON | 26 marzo 2014, 16:11
  8. Il Presidentissimo Vincenzo Bellavista si rigirerà nella tomba con profondo sdegno

    Pubblicato da RED BARON | 26 marzo 2014, 16:19
  9. che società di pagliacci!!! fate la fine che meritate!!! dispiace solo per la città!!

    Pubblicato da angelo | 26 marzo 2014, 18:29
  10. Un anno di comiche: da PINOCCHIO a ER PIOTTA. Dovevano farsi pagare il biglietto.

    Pubblicato da Enrico | 26 marzo 2014, 20:23
  11. Mario anche tu sei in ritira?

    Pubblicato da buffoni e falliti | 27 marzo 2014, 10:55
  12. Mario è in ritiro con Simone e Dash!

    Pubblicato da La mennulara | 27 marzo 2014, 12:00
  13. Ci sono ancora cinque pagnotte da infornare.

    Pubblicato da Pataccone | 27 marzo 2014, 12:01
  14. Prima o poi lo trovi qualcuno che ti da due sliponi fatti con la grazia

    Pubblicato da SIMONE | 27 marzo 2014, 12:11
  15. @simone sai che si puo’ esser perseguibili per cio’ che si scrive.. o ti ricordi solo quando ti pare a te?

    Pubblicato da cambio! | 27 marzo 2014, 13:08
  16. Prego accomodati…non vedo l’ora…

    Pubblicato da SIMONE | 27 marzo 2014, 13:36
  17. @simone E pensare che sei sempre stato sereno ottimista e fiducioso.. come mai questo cambio di linea?

    Pubblicato da gianni | 27 marzo 2014, 15:26
  18. La prima pagnotta è già confezionata…

    Pubblicato da PATACCONE | 27 marzo 2014, 17:59
  19. Io invece sono ancora a cercare di capire il perché di questa involuzione da parte dei giocatori! Voi che ne pensate?

    Pubblicato da l'avvocato Simone | 27 marzo 2014, 19:32
  20. Caro avvocato la sensazione e che tutta questa situazione sia stata preparata e pensata a tavolino. Certe dichiarazioni fatte da giugno ad oggi lasciano molto perplessi tanti che anche la politica riminese ha scaricato da tempo questa dirigenza. Il PACCO è stato preparato per tempo…….

    Pubblicato da Gigi | 27 marzo 2014, 19:36
  21. @Gigi…se fosse così come dici sarebbe triste

    Pubblicato da l'avvocato Simone | 27 marzo 2014, 21:21
  22. @avv simone la colpa e’ dei giocatori se perdi 1 partita! Se non vinci da 5 mesi la colpa e’ di chi ha fatto la squadra! E di chi permette certe scelte!

    Pubblicato da cambio! | 27 marzo 2014, 21:49
  23. @cambio Tutte le scelte fatte da questa società avevano priorità diverse rispetto al risultato del campo……..e il risultato finale si è visto ! Onestamente non me la sento,di dare colpe ai giocatori che in un marasma del genere hanno tenuto botta fino che hanno potuto. LA SOCIETÀ NON ESISTE DA TEMPO,PER CUI COSA SI POTEVA SPERARE ? Amati ha una enormità di responsabilità ed invece ancora ha la spocchiosita di andare sui giornali e parlare……..si dovrebbe vergognare e tacere !

    Pubblicato da Badu | 27 marzo 2014, 22:03
  24. Qualcuno sa se De Meis per fare il Presidente percepisce uno stipendio ?

    Pubblicato da Leo | 27 marzo 2014, 22:06
  25. Qui nessuno e’ esente da responsabilita’.
    Da giocatori di seconda divisione non si puo’ pretendere tanto ma un po di agonismo e’ obbligatorio.
    La societa’ ci fara’ capire qualcosa solo a fine stagione, ma di fatto non e’ altro che un insieme di figure collegate da qualche inspiegabile collante economico.
    E per quanto riguarda noi appassionati cosa dire? quello zoccolo duro dei mille non e’ mai mancato, ma gli altri? forse alla fine dei conti questa e’ la ns realta’ , anche se il sogno e’ quello che aveva il compianto Patron.
    Forza Rimini.

    Pubblicato da rimini f.c. ugo | 27 marzo 2014, 22:16
  26. E i concordati aumentano e vai

    Pubblicato da buffoni e falliti | 27 marzo 2014, 22:37
  27. Bomboloni caldi caldi. Venghino sciori, venghino.

    Pubblicato da Arlecchino servo di due padroni !!! | 27 marzo 2014, 23:04
  28. Leggete la parte finale dell’intervista di Mauro Melotti pubblicata oggi sul Nuovo Quotidiano e capirete perché Rimini merita i dilettanti…….

    Pubblicato da Illusi | 28 marzo 2014, 10:28
  29. La Cocif “chiedeva solo collaborazione alle istituzioni e alla città. Cosa che non c’è mai stata”. Parole di Melotti. In compenso abbiamo avuto Amati e Soci, gli Amici del Rimini e il Cocoricò. Che bello, che bel salto in avanti. Tutti in piedi, tutti in piedi, oh oh oh.

    Pubblicato da Pataccone | 28 marzo 2014, 13:47
  30. Leggo le interviste di Scotti e mi chiedo, ma perché a gennaio non te ne sei andato ? Te ne pentirai.

    Pubblicato da Decio | 28 marzo 2014, 14:23
  31. @Decio…a parte che Scotti è uno dei pochi giocatori del Rimini che troverebbe squadra sempre…a gennaio ha fatto una scelta col cuore perchè è attaccato alla maglia biancorossa e ama la nostra città!! Mi sembra che in campo questo si veda….

    Pubblicato da l'avvocato Simone | 28 marzo 2014, 16:36
  32. Avvocato perdiil tempo a rispondere a questo branco di Caproni ignoranti e teste di cazzo Questi sono la rovina del rimini calcio gente che hanno le corna e a casa non possono parlare e quindi sfogano sul blog

    Pubblicato da Simo | 28 marzo 2014, 17:28
  33. REBUS _SIMO Non ce la puoi fare, ti devi trovare un nuovo padrone. RAUSSSSSSSSSSSSSSSSSS

    Pubblicato da BIDE' | 28 marzo 2014, 19:09

Rispondi

Bar Sport su Facebook