stai leggendo....

Rimini. Otto gol nella partitella di ieri.

calcio

Doppio allenamento ieri per i biancorossi di mister Marco Cari con lavoro tattico durante la mattina, e consueta amichevole di metà settimana contro la Juniores al campo di San Vito nel pomeriggio. Otto a zero l’esito della sfida contro i ragazzi allenati da Paolo Zani con un gol nella prima frazione di gioco, messo a segno da Gianmarco Tedesco, e sette nella ripresa con la tripletta di Simone Addessi, la doppietta di Filippo Berardi, il gol di capitan Adrian Ricchiuti e quello di Manuel Pera. Lavoro a parte per Calori, Moretti e Pulci mentre il centrocampista Guido Di Deo ha svolto solo terapie. La preparazione in vista della sfida di domenica in trasferta contro l’Atletico Padova, proseguirà domani mattina con l’allenamento al campo di San Vito.

Commenta la notizia

20 Di risposte a “Rimini. Otto gol nella partitella di ieri.”

  1. chi è quel cameramen che inquadra solo in parte quella bella fiammetta?

    Pubblicato da adolfo | 24 ottobre 2014, 13:36
  2. ma di Deo quando rientra!??sto Adessi e in forma..

    Pubblicato da fonte anonima il vero | 24 ottobre 2014, 14:24
  3. perchè non lo tolgono a gambino con il bellaria si è mangiato tanti goal la squadra gioca in 10 che in 11 vogliamo sperare in un’ altra vittoria per il proseguo del campionato e non di nuovo sconfitti a padova vincendo con il bellaria non hanno convinto speriamo bene a padova.

    Pubblicato da adolfo | 24 ottobre 2014, 15:28
  4. il san paolo a tesserato Sedivec..ieri,l importante e entrare grintosi

    Pubblicato da fonte anonima il vero | 24 ottobre 2014, 17:08
  5. INVITO TUTTI A VEDERE IL VIDEO RWS INERENTE AI LAVORI NEI DISTINTI, TRAMITE FACEBOOK, CONDIVIDERLO IL PIU’ POSSIBILE. ASSICURO E’ DA PELLE D’OCA. GRAZIE RAGAZZI, AVANTI CURVA EST.

    Pubblicato da pirinela | 24 ottobre 2014, 19:18
  6. veramente bello

    Pubblicato da fonte anonima il vero | 25 ottobre 2014, 05:16
  7. Bravi ragazzi, a dimostrazione che il tifo vero e la passione non hanno categoria, alla faccia di tutti quei pseudo fighetti tifosi che diventano tali dalla B in su. Grazie è facile così! .

    Pubblicato da pippo | 25 ottobre 2014, 09:13
  8. Goditi la tua serie D. Se avevi tifo e vera passione non lasciavi mollare la Cocif per metterti con Amati e de Meis. Buon divertimento. Ci leggeremo tra qualche mese…

    Pubblicato da CLARABELLA | 25 ottobre 2014, 15:32
  9. L’ ipocrisia non ha limiti.

    Pubblicato da pippo | 25 ottobre 2014, 15:36
  10. Certo che me la godo aspettando tempi migliori e comunque in sti tempi di crisi e soprattutto con il non aiuto di chi dovrebbe e potrebbe, abbiamo una società e una squadra da seguire la domenica. A..dimenticavo che te fai parte dei fighetti.

    Pubblicato da pippo | 25 ottobre 2014, 15:49
  11. Bla BVla Bla. Il non aiuto è dat tempi della Cocif che tutti si tirano indietro, adesso arriva De Meis e si aprono le porte?. Ma andate a cag…
    “Abbiamo da seguire” ? Parla per te che ti accontenti delle briciole e se non hai la carta pulisciti col ditone.

    Pubblicato da CLARABELLA | 25 ottobre 2014, 16:48
  12. Hai ragione, complimenti sei un fenomeno. ….!

    Pubblicato da pippo | 25 ottobre 2014, 18:26
  13. La Cocif non è stata ne appoggiata ne sostenuta anzi una buona parte dei giornalai non era proprio tenera….
    Avevamo x certo la miglior società di sempre , nonostante anche loro degli sbagli li hanno fatti, naturalmente pagati di tasca!
    in ogni caso rimangono belle iniziative, forse tardive..

    Pubblicato da bracco | 26 ottobre 2014, 10:20
  14. Banda di id..ti spiegatemi cosa c’entrano questi discorsi sulla Cocif, con il video RWS? Siete defic..ti e prevenuti.

    Pubblicato da pirinela | 26 ottobre 2014, 11:41
  15. Quello che hanno fatto i ragazzi della curva, in maniera gratuita, volontaria e’ grandioso e testimonia l’amore che hanno questi ragazzi per la maglia a scacchi. Se riuscite a capire questa cosa siete ok, altrimenti dimostrate una pochezza di intellingenza che non ha limiti. Avanti RWS, Avanti Curva Est……

    Pubblicato da pirinela | 26 ottobre 2014, 11:51
  16. @Pirinela Se vi vengono i brividi e vi esaltate per una tribuna di merxa colorata vi meritate di stare dove state cioè nella nullità del calcio. Divertitevi con la vostra società di prestigiatori faremo i conti più avanti. ASINI E DILETTANTI PER VOI LA B FATTA A CERTI LIVELLI QUALCHE ANNO FA E’ TROPPO, È COME DARE IL FILETTO AL BAGHIXO…..

    Pubblicato da Conte max | 26 ottobre 2014, 12:23
  17. Bravo Conte: Dico solo questo a Pippo: siete contenti dell’attuale situazione? Bene sono felice per voi ma non ROMPEE gli zebedei pretendendo che tutti gli altri vi vengano dietro con stà storia della passione a prescindere dalla categoria. Permettete che a me parlare di “derby” col Bellaria e vedere Santarcangelo e San Marino in serie superiore, mi fa vomitare?

    Pubblicato da CLARABELLA | 26 ottobre 2014, 13:10
  18. Con i soldi per colorare i distinti si poteva fare una raccolta per il RIPESCAGGIO, banda di imbelli.

    Pubblicato da Topolino | 26 ottobre 2014, 13:15
  19. Clara o chi c..o sei= topogigio= fighetti da categoria.punto. Tifosi di una squadra o lo si è sempre o non lo si è mai! RWS ne è l’ esempio, il resto solo chiacchiere. Nei commenti usate termini più consoni alla vostra superiorità. .. sportiva ed intellettuale. !!!!! Adesso entro allo stadio che è meglio.

    Pubblicato da pippo | 26 ottobre 2014, 15:05
  20. gol del san paolo p.tr..a

    Pubblicato da fonte anonima il vero | 26 ottobre 2014, 15:39

Rispondi

Bar Sport su Facebook